Compositore e Produttore Michael Stevens composto e prodotto la colonna sonora e la canzone originale per l’acclamato film di Clint Eastwood “Gran Torino”, per il quale ha ricevuto una nomination ai Golden Globes per Miglior Canzone Originale. Ha anche scritto la colonna sonora originale e alcune canzoni per i film “Invictus”, “Changeling”, “Lettere da Iwo Jima”, “Flags of Our Fathers”, “Million Dollar Baby” e “Mystic River”.

Stevens ha inoltre realizzato la canzone originale per il film “Grace is Gone”, eseguita da Jamie Cullum. Ha anche composto la colonna sonora del documentario “An Unlikely Weapon” che ha vinto il premio come Miglior Documentario al Festival cinematografico di Avignone, in Francia nel 2009 e che racconta del fotografo vincitore del premio Pulitzer Eddie Adams.

Cresciuto nel quartiere periferico Palatine di Chicago, Stevens ha iniziato a suonare il piano all’età di 5 anni. Dopo qualche anno, è passato alle percussioni, che hanno sollecitato suo padre a comprargli una chitarra classica nella speranza di calmare l’eccessivo rumore in casa. Questo strumento ha determinato il futuro musicale di Stevens.

A 17 anni, lascia Chicago per studiare chitarra classica con il noto chitarrista cubano Juan Mercadal all’Università di Miami in Florida. Mentre prosegue con i suoi studi, Stevens inizia a scrivere canzoni originali, due delle quali sono state incise dai The Bee Gees per il loro album ESP, ma sono state sfortunatamente scartate dal disco prima della sua pubblicazione.

Trasferito all’Università della Southern California nel 1987, Stevens incontra un suonatore emergente di basso che si chiama Kyle Eastwood. I due formano una band e registrano un album intitolato Magnetic Vacation. Quando la collaborazione matura, Clint Eastwood li invita a scrivere la canzone originale per il suo film “Un sogno, una vittoria” segnando l’entrata di Stevens nel mondo della musica per film.

Nel 1990, inizia a lavorare con il leggendario compositore musicale Hans Zimmer. Nei successivi sei anni, esegue, produce e registra la sua musica per le colonne sonore di più di 20 film, tra cui il vincitore del premio Oscar “Il Re Leone”.  Nel 1998 Stevens si aggiudica un contratto di sviluppo con DreamWorks, e firma un contratto di pubblicazione con Chrysalis Music. Nel 2004 si riunisce con Kyle Eastwood per produrre e scrivere a quattro mani l’album di Eastwood acclamato dalla critica Paris Blue e i suoi due album successivi, Metropolitan pubblicato nel giugno 2009 e Chateu Sessions nel maggio 2011. Ha prodotto la traccia Beds are Burning con Manu Katche per la conferenza sul clima Climate Justice Action voluta da Kofi Anan a Copenhagen nel 2009.

Oltre alla colonna sonora per Invictus, Stevens ha anche scritto e prodotto insieme a Clint Eastwood la canzone 9000 days sempre per “Invictus”. Stevens ha recentemente scritto la colonna sonora originale per “Pieds Nus Sur Les Limaces” che ha ricevuto l’Art Cinema Award a Cannes nel 2010. Nel 2011 ha composto la colonna sonora del thriller francese “Dans La Tourmente” con Yvan Attal.

  • Like it?