Papa Francesco al centro Astalli

Papa Francesco al centro Astalli

Tra i tanti incontri che Papa Francesco sta avendo in questi giorni, ce ne è stato uno che riguarda uno dei “nostri” film. Durante la visita al Centro Astalli, Mio Koffi, giovane africano e calciatore rifugiato della Liberi Nantes Football Club ha consegnato al Santo Padre la maglia della squadra con il numero tre (in onore della Trinità).

La maglia è la stessa che la squadra indossa nel film "Black Star" di Francesco Castellani ed ha i colori delle Nazioni Unite e il marchio dell'Unhcr, l'agenzia Onu per i Rifugiati. Un simbolo di sport, pace e condivisione che il Santo Padre, particolarmente vicino alle sofferenze dei popoli in fuga, ha accolto con gioia e commozione.
Il centro di accoglienza della Caritas offre da molti anni assistenza, accoglienza e sostegno ai rifugianti e ai migranti in cerca di un'esistenza più umana e dignitosa

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *